News

Si comunica che, come già anticipato nei giorni scorsi, sabato prossimo 29 febbraio verrà effettuata, da ditta autorizzata, la sanificazione e igienizzazione degli ambienti scolastici. Si è colta l'occasione, pur non essendo prevista da alcun protocollo o linea guida, per predisporre questa ulteriore iniziativa di cautela, garantendo la continuità didattica, e si precisa che lunedì le lezioni riprenderanno regolarmente, senza altra incombenza per gli operatori scolastici e per gli alunni.

Il Sindaco Teresa Pasquali

 

Martedì, 25 Febbraio 2020 18:21

Precisazioni In evidenza

Breve precisazione: poiché da alcuni cittadini viene richiesto di portare a conoscenza i nomi dei luoghi individuati dal Ministero della Salute quali 'focolai', si precisa che i Comuni interessati sono

Lombardia (11 comuni):

Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione D'Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia e Terranova dei Passerini

Veneto (1 comune): 

Vò Euganeo

 

 

Lunedì, 24 Febbraio 2020 18:35

Comunicazione del Sindaco: COVID19 (Coronavirus) In evidenza

Comunicazione del Sindaco: COVID19 (Coronavirus) Con riferimento alla diffusione di notizie e voci riguardanti la Sindrome Covid19 che attualmente coinvolge la nostra Nazione, si rappresenta alla popolazione vejanese che la situazione è costantemente monitorata e che per il momento le indicazioni già impartite dal Ministero della Salute con la Circolare n. 5443 del 22.02.2020 e con Decreto Legge del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, del 23 febbraio 2020, n. 6 sono adeguate e conformi alla realtà delle zone non coinvolte quali focolai individuati. Inoltre, le Autorità Prefettizie, quelle Sanitarie e tutti i deputati Organi Regionali sono al lavoro senza interruzione e sin dallo scorso fine settimana forniscono ai Comuni le direttive più idonee e le regole da adottare. Ritengo, però, opportuno sottolineare quanto sia importante un responsabile comportamento individuale: come si evince dalle regole basilari elencate nelle note di informazione di massa, è fondamentale che ciascuno utilizzi anzitutto il principio di prudenza, in quanto la cautela ha valore sia per sé stessi che per gli altri. Dunque, è legittimo ed assolutamente comprensibile un sentimento di preoccupazione, senza però che questo sconfini in immotivato panico. Preannuncio, peraltro, che a titolo meramente precauzionale, sarà effettuata a breve una completa sanificazione degli edifici scolatici del paese, in tutta la loro interezza, da parte di ditta specializzata, onde garantire una maggiore serenità agli alunni ed ai genitori. Come detto, le Superiori Autorità sono efficienti ed operative, e tutte, inclusi i Presìdi Militari, veicolano e condividono con immediatezza le informazioni necessarie con tutti i Sindaci ed in particolare, per quanto ci riguarda, nella rete dei Sindaci della Provincia di Viterbo. Si allegano i documenti sopracitati e, per ogni approfondimento, si invitano i cittadini a visionare il link dedicato http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus Confidiamo nella grande capacità organizzativa e nell’impegno di tutte le parti coinvolte, alle quali sin d’ora esprimiamo i nostri ringraziamenti, fiduciosi che questa fase di pre-allerta già pienamente operativa avrà presto conclusione, mostrando e dimostrando la forza della coesione dei tanti paesi e città che formano un unico, grande Paese: l’Italia. Il SINDACO Teresa PASQUALI

Lunedì, 24 Febbraio 2020 17:12

CoronaVirus: CONSIGLI da seguire In evidenza

Lunedì, 24 Febbraio 2020 16:33

Comunicazioni CoronaVirus In evidenza

24 febbraio 2020 ore 13:43

Coronavirus, vertice Regione-Prefetti del Lazio per l'adozione di misure cautelative

Vertice sul coronavirus della Regione con i prefetti del Lazio. Dall'incontro che si terrà nel pomeriggio (alle 17,30) uscirà un documento condiviso anche dal ministero della Salute, che sarà un vero e proprio vademecum di comportamento per la cittadinanza. «Si tratta di una serie di misure cautelative, visto che al momento nel Lazio non ci sono focolai di infezione», spiegano dalla Regione.

L'ordinanza comunque contiene:

- nei casi dubbi,  l'invito a non recarsi al pronto soccorso ma a telefonare ai numeri deputati (112 per Roma e provincia, 1500 per gli altri comuni).

- lo stop alle gite scolastiche (la Regione ha anche annullato il Viaggio della Memoria ad Auschwitz) e la conferma della sospensione dei concorsi.

- l'obbligo per chi recentemente è stato in Lombardia e Veneto nei luoghi dei primi focolai italiani del coronavirus, di segnalarsi subito alle Asl (che potranno decidere se disporre per la quarantena domiciliare).

- la direttiva agli esercizi commerciali di esporre i cartelli informativi per la prevenzione dal contagio.

I temi riguardano l'emergenza in corso e rientrano nell'ordinanza «cautelativa di prevenzione» che la Regione Lazio elabora in condivisione con il ministero della Salute e i prefetti.

È il primo step di una rete anti-virus che comprenderà anche tutti i sindaci del Lazio, con aggiornamenti ora per ora sullo stato dell'arte.

La Regione, inoltre, sta disponendo per fare una sanificazione quotidiana dei mezzi Cotral.

 

Si comunica che, per motivi di urgenza e sicurezza pubblica, il Cimitero Comunale è stato chiuso nell'immediato. Sarà riaperto dalle ore 12:00.

IL SINDACO

Teresa Pasquali

Venerdì, 24 Gennaio 2020 12:53

Avviso PTPC 2020-2022

Entro le ore 12:00 del 28 febbraio 2020 è possibile presentare la domanda per ottenere i contributi integrativi per il pagamento dei canoni di locazione.

Mercoledì, 30 Ottobre 2019 18:22

AVVISO alla CITTADINANZA

Giovedì, 23 Maggio 2019 09:19

ACCONTO TASI 2019 17/06/2019 In evidenza

Pagina 1 di 7